Menu di Pasqua: 4 ricette a base di olio extra vergine di oliva

Menu di Pasqua: 4 ricette a base di olio extra vergine di oliva

Menu Pasqua: 4 ricette a base di olio extra vergine di oliva

Chi l’ha detto che nel menu di Pasqua non è contemplato l’olio extra vergine di oliva? Al contrario, non c’è momento migliore di quello pasquale per condividere con i propri cari, siano essi amici o parenti, ricette golose e sane allo stesso tempo, da gustare a casa o come comodo pic nic all’aperto, potendo contare anche su un clima più mite e sulla possibilità di stare più volentieri (e per più tempo) all’aperto.

Pertanto, in questo articolo vediamo insieme come creare un menu di Pasqua a base di olio extra vergine di oliva, un prodotto sano e genuino che sa dare un tocco di gusto e di sapore a ogni portata, sia essa l’antipasto, il primo, il secondo o, perché no, anche il dolce.

Iniziamo!

  1. Antipasto: uova sode al curry
  2. Primo piatto: risotto all’olio extra vergine di oliva
  3. Secondo piatto: pesce finto di tonno e patate
  4. Dolce: colomba pasquale all’olio extra vergine di oliva

1. Antipasto: uova sode al curry

Potevano mancare le uova in un menu di Pasqua? Certo che no! Ecco, dunque, che le grandi protagoniste della tavola entrano in scena già dalla prima portata con un tocco decisamente orientale. Per farlo, abbiamo pensato a una ricetta tanto semplice quanto di impatto: le uova sode al curry, semplicissime da cucinare.

Leggi anche Lezioni di gusto: l’olio di oliva in cucina

Dopo avere bollito le uova e dopo averle sgusciate, basta tagliarle in due e mettere da parte tutti i tuorli: questi vanno poi impastati con olio extra vergine di oliva, erba cipollina e abbondante polvere di curry, qualunque sia il tuo preferito. Alla fine basterà riempire gli albumi solidi con questo impasto e servire le uova ben fredde.

2. Primo piatto: risotto all’olio extra vergine di oliva

Un risotto cremoso senza l’utilizzo del burro? Con il risotto all’olio extra vergine di oliva si può! Per prima cosa è necessario preparare i cubetti di olio extra vergine di oliva congelato: per farlo, è sufficiente che tu faccia congelare dell’olio extravergine di oliva negli stessi cubetti che si usano per fare il ghiaccio.

Poi, dopo avere preparato un brodo di patate, procedi con la tostatura del riso a secco e, solo successivamente, aggiungi l’acqua di cottura delle patate. Togli dal fuoco e manteca con i dadini di olio congelati, per poi chiudere la pentole e fare riposare per qualche minuto. A questo potrai aggiungere polvere di spinaci o polvere di cipolla rossa, ottenuta mettendo in microonde le foglie e sbriciolandole poi con le mani.

Scopri quali sono le Caratteristiche Olio di Oliva Biologico

3. Secondo piatto: pesce finto di tonno e patate

Fresco e leggero, il pesce finto rappresenta una soluzione veloce ma di gusto per sorprendere i tuoi commensali durante un menu di Pasqua. Mentre hai messo a bollire le patate, pulisci i filetti di alici sotto sale e tritali insieme al tonno sott’olio ben sgocciolato.

Terminata la cottura delle patate, schiacciale con lo schiacciapatate dentro una ciotola e unisci il tonno tritato con le acciughe: aggiungi l’olio extravergine d’oliva e mescola bene con un cucchiaio fino ad ottenere un composto omogeneo.

Leggi anche Qualità e tradizione: l’olio gourmet di Agricoltura Bio Tesoriere

4. Dolce: colomba pasquale all’olio extra vergine di oliva

E per chiudere il menu di Pasqua non poteva mancare la colomba, il dolce per eccellenza di questo periodo primaverile. Ma la classica ricetta acquista maggiore sapore se preparata con l’aggiunta di olio extra vergine di oliva! Parti dalle uova: dividi i tuorli dagli albumi in due contenitori diversi e, con una frusta elettrica, monta lo zucchero e i tuorli per 10 minuti circa.

Aggiungi poi il latte, l’olio extra vergine, le scorze di limone e arancia, il lievito e la farina e mescola, fin quando l’impasto non diventa liscio ed omogeneo. Unisci poi la frutta candita o le gocce di cioccolato e continuare ad amalgamare. Ora è il momento di montare gli albumi, aggiungendo un pizzico di sale per poi incorporare il tutto con l’impasto precedente.

Infine, dopo avere preparato l’apposito stampo per colomba, versa il composto nello stampo e sopra il composto la glassa (da realizzare montando gli albumi e aggiungendo lo zucchero a velo e la farina di mandorle): inforna la colomba nel forno caldo e lasciala cuocere per circa 1 ora.

Vuoi preparare un menu di Pasqua a base di olio extra vergine di oliva? Affrettati e acquista subito il nostro olio biologico calabrese per iniziare adesso a sperimentare! 

Ecco “Il Marchese”, l’olio elegante e 100% biologico!

Vuoi ricevere un preventivo personalizzato per Olio Extravergine di Oliva Biologico?

Contattaci

Iscriviti alla Newsletter

Tieniti sempre aggiornato sul mondo del Biologico e ricevi notizie e curiosità legate ai nostri prodotti biologici 100% italiani.

Condividi con i tuoi amici

Approfitta delle offerte di questa settimana DESIGNWEEK

Offerta Speciale

Solo per questa settimana sconti eccezionali sui nostri prodotti fino al 15%

Approfitta delle offerte

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi